30 novembre 2009

Tortino al cioccolato dal cuore tenero



Navigavo follemente in internet (come sempre!) e mi sono imbattuta in questo splendido libro "Morbidi e Cuori Teneri", un sito tira l'altro e mi sono ritrovata ad annotarmi la ricetta del classico tortino al cioccolato dal cuore tenero. Un dolce che tutti hanno assaggiato e che tutti amano follemente (mia sorella per prima.. ne mangerebbe a quintali!). Mentre mi segnavo gli ingredienti mi sono detta "perchè non provarlo subito?!".. pensavo fosse un dolce complicato e invece in poco tempo si ottengono delle delizie allucinanti! Non vi sto a descrivere il profumo che si sprigiona mentre si fonde il cioccolato, mentre apri il forno a fine cottura e soprattutto quando vai ad affondare il cucchiaio nel tortino e vedi fuoriuscire tutto quel ben di Dio!!! Goduria allo stato puro! Inutile dire che da 4 tortini che avevo fatto .. nel giro di 10 minuti ne sono avanzati 2 (ma solo perchè sono sotto chiave, ma soprattutto perchè hanno un mix di calorie davvero diabolico!)...



Ingredienti
140 gr Cioccolato Fondente
4 quadratini di Cioccolato fondente non troppo grandi
110 gr di Burro
3 cucchiai di Panna liquida
1 cucchiaio di Farina
1 cucchiaio di Maizena
50 gr di Zucchero
2 Uova
Cacao Amaro
1 pizzico di sale

Preparazione
In una ciotola mescolate le uova intere con lo zucchero, aiutandovi con uno sbattitore elettrico, fino a che il composto non risulterà spumoso e di colore chiaro (aggiungendo un pizzico di sale l'operazione risulterà facilitata). L'operazione richiederà diversi minuti. Aggiungete la farina e la maizena setacciate e continuate a sbattere energicamente.
A parte, fate sciogliere a bagnomaria, il burro, la panna e i 140 gr di cioccolato, fino a che non saranno completamente sciolti. Fate raffreddare e poi unite al composto con le uova amalgamando bene e delicatamente. Dovrà risultare una crema soffice e omogenea. Lasciate a questo punto riposare in frigorifero per almeno 1 ora in modo che l'impasto diventi più compatto.
Nel frattempo scaldate il forno a 200° e imburrate e infarinate le vostre cocotte. Io ho sostituito la farina con una bella spolverata di cacao, così da non "macchiare" il dolce.
Versate il composto negli stampi fino a metà altezza, adagiate il quadratino di cioccolato e ricoprite con la restate crema. Infornate a 200° per 8 minuti e servite subito ben caldi!

Attenzione: la temperatura del forno è molto importante per la riuscita di questa ricetta. Occorre che il forno sia ben caldo e con una temperatura costante di 200° per questo motivo andremo ad accenderlo diverso tempo prima di infornate i nostri tortini. Trascorsi gli 8 minuti potrete estrarre i tortini dal forno. Per capire il grado di cottura potrete osservare se il bordo del tortino si stacca leggermente dalla cocotte, a quel punto sono effettivamente pronti.

9 commenti:

  1. Meno male che mio figlio è a letto e non può vedere cotanta goduria... me lo chiede da settimane e io ancora non glielo ho fatto!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia... In questo periodo mi sono vietati metà degli ingredienti della tua ricetta (burro, panna, uova) per problemi di colesterolo alto, ma la sola visione di questi tortini con cuore morbido mi ha innestato una salivazione non indifferente.
    Sono meravigliosamente golosi.
    Li terrò di conto da proporre come attentato calorico per amici e parenti ;-)
    un abbraccio

    Giulia

    RispondiElimina
  3. Ciao, anche in questo caso avrei una domanda. Curiosando nel tuo blog ho notato la ricetta del moelleux al cioccolato e caffe... A parte il profumo del caffé, qual é la differenza tra queste due ricette nel caso in cui volessi realizzare dei dilcetti dal cuore morbido? Grazie in anticipo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Moelleux sono per definizione dei dolci dal cuore morbido, questo è una delle versioni più classiche. In quello al caffè cambia il procedimento e generalmente non è monoporzione (anche se si può optare anche per stampi più piccoli riducendo i tempi di cottura). In questo caso il cuore morbido è dato dai cioccolatini, in quello al caffè invece è l'impasto che regala un cuore morbido. Io le adoro entrambe, anche se questa è più semplice da fare.

      Elimina
    2. Grazie mille!!! Colgo l'occasione per dirti che il tuo blog è fantastico e sono tua grande fan!!
      Claire

      Elimina
    3. Ti ringrazio moltissimo Claire! Sei gentilissima!!!
      A presto
      Erika

      Elimina
  4. This website certainly has all of the information and facts I wanted about this subject and didn't know who to ask.

    Feel free to visit my page - housekeeping safety topics
    my site - housekeeping cleaning services

    RispondiElimina
  5. What's up colleagues, its wonderful post concerning teachingand entirely explained, keep it up all the time.

    Feel free to surf to my webpage ... natural hair loss

    RispondiElimina
  6. I don't write many remarks, however i did some searching and wound up here "Tortino al cioccolato dal cuore tenero". And I actually do have some questions for you if you do not mind. Could it be only me or does it look as if like a few of the responses come across like they are left by brain dead individuals? :-P And, if you are posting on additional social sites, I'd like to keep up with everything new you have to post.
    Could you list of the complete urls of all your public sites like your Facebook page, twitter feed, or linkedin profile?


    Also visit my homepage: provillusreviews-hq.blogspot.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...